Press ESC to close

Trani, guida turistica veloce

Trani è una città costiera situata in Puglia, nel sud-est dell’Italia. La città si affaccia sul Mare Adriatico ed è famosa per la sua imponente cattedrale romanica e per il suo porto storico.

La Cattedrale di Trani, costruita nel XII secolo, è uno dei migliori esempi di architettura romanica in Italia. La cattedrale, dedicata a San Nicola Pellegrino, presenta una facciata in pietra bianca e rosa con tre grandi rosoni e un campanile alto 59 metri. All’interno della cattedrale si trovano importanti opere d’arte come il pulpito in marmo del XII secolo e la cappella del Santissimo Sacramento decorata con affreschi del XIV secolo.

Il porto di Trani, noto anche come il Porto Vecchio, è stato costruito nel XIII secolo ed è uno dei porti più antichi e importanti della Puglia. Oggi, il porto è un luogo di attracco per barche e yacht e offre una vasta selezione di ristoranti e bar dove è possibile gustare i piatti tipici della cucina pugliese.

Il centro storico di Trani, caratterizzato da vicoli stretti e case in pietra, è stato costruito in epoca medievale e conserva ancora oggi il suo fascino antico. Tra i luoghi di interesse del centro storico ci sono il Palazzo Caccetta, il Museo Diocesano di Arte Sacra e la Chiesa di Ognissanti.

Trani offre anche molte opportunità per godersi il mare. La spiaggia di Trani, situata vicino al porto, è una delle più belle della zona, con sabbia dorata e acqua cristallina. Inoltre, Trani è un punto di partenza ideale per esplorare la costa adriatica della Puglia e visitare altre città e villaggi della zona come Monopoli, Polignano a Mare e Bari.

In sintesi, Trani è una città affascinante e storica che offre una vasta gamma di attrazioni culturali, storiche e naturali, oltre a una bellissima spiaggia e un porto pittoresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *