Press ESC to close

Togliere i vecchi infissi di legno

Su askon.it abbiamo visto la guida che ci spiegava come rimodernare i nostri infissi, rinnovandoli o addirittura cambiandogli colore. In questa guida vediamo invece come toglierli cercando di fare meno danni possibili anche se nel caso di vecchi infissi in legno è difficile non agire in maniera poco invasiva.

I vecchi infissi in legno sono spesso ancorati con cemento a presa rapida nel muro mediante un pezzo di ferro che sta a metà nel muro e metà nell’infisso stesso. In genere è a forma di uncino è per questo per disincrastare l’infisso è obbligatorio rompere il muro.

Non preoccupatevi quindi se vedete che la struttura non presenta viti, solo i moderni infissi in alluminio o pvc sono ancorati mediante tasselli lunghi al muro.

Dopo aver tolto interamente il vostro vecchio infisso vi conviene riparare il grosso del muro che è andato via con un composto di premiscelato e cemento a presa rapida necessario per dare forza al fissaggio degli infissi che monterete successivamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *