Home Tech Come stampare fonte retro

Come stampare fonte retro

1 Flares 1 Flares ×

Stampare fonte retro può tornare molto utile quando abbiamo bisogno di portare su carta documenti molto lunghi o addirittura estratti di libri. Ogni pc e stampante comune ci offrono questa possibilità facendo solo un po’ di attenzione.
Qualsiasi programma di videoscrittura offre questa possibilità tra le opzioni di stampa, in particolare Microsoft Word è molto attento a soddisfare i propri utilizzatori offrendo una funzione specifica che riduce al minimo possibili errori.

In genere quando stampiamo fonte retro selezioniamo per la stampa prima le pagine dispari e poi quelle pari facendo attenzione a come i fogli vengono “richiamati” dalla nostra stampante. Se andiamo su File – Stampa abbiamo la possibilità di selezionare le pagine dispari che in genere vengono stampate partendo dall’ultima fino alla numero uno quindi sistemeremo i fogli partendo dall’ultima che andrà posizionata come prima e (in genere) con la parte stampata in alto, selezioneremo quindi le pagine pari.
Word offre la stessa opzione ma a partire dalla versione 2007 ha proprio la funzione stampa retro che non fa altro che “seguirci” durante questa fase.

1 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 1 Email -- 1 Flares ×
Articoli simili
SSD, quale scegliere
0 158

Lascia una risposta

Cucina