0 Flares 0 Flares ×

L’installazione di un plugin che gestisca per voi la cache su un sito con WordPress è una scelta d’obbligo.

Mi riferisco soprattutto a quei siti che hanno un minimo di contenuti caricati e non certo per siti “vetrina” come quelli di piccole o attività commerciali o simili.
Per il resto, blog o altro, un plugin che curi la cache è la scelta giusta e i miglioramenti si vedono sin da subito.

Esistono 3 plugin principali, gli altri è anche inutile prenderli in considerazione. Li ho provati tutti e 3 per diversi siti e può capitare di preferirne uno rispetto all’altro anche a seconda del sito.

I plugin sono: W3 total cache, wp super cache, wp fastest cache. Per quanto mi riguarda, se vi interessa una stima ed un giudizio, sono in ordine. Il primo w3 total cache è quello che consente di personalizzare vari settaggi, forse non hanno curato molto il back end per gestire il tutto e questo potrebbe confondervi ma se iniziate con installazioni in locale di WordPress (sempre consigliabile in questi casi) non dovete temere nulla.
E’ proprio questo il consiglio che mi sento di darvi, provateli tutti e 3, monitorate le performance e scegliete!

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here