Trasferire un film sul cellulare
2 Flares 2 Flares ×

I cellulari di ultima generazione ormai leggono qualsiasi formato audio e video e alcuni casi riescono, grazie all’ausilio di qualche applicazione scaricata, a riprodurre anche i formati di qualità più alta. Trasferire un film sul cellulare può essere quindi una valida alternativa ai più costosi lettori video che paradossalmente talvolta non stanno a passo con gli ultimi aggiornamenti audio/video.

Ovviamente lo spazio sui cellulari e limitato e non è sempre comodo il trasferimento che impiega diverso tempo e talvolta occupa troppo spazio indispensabile per altre funzioni. Se però per esempio il vostro lettore non legge formati recenti come l’mkv che riproduce i video in qualità anche full hd allora il cellulare potrà salvarvi.

Il modo più veloce per trasferire tali file (che in alcuni casi superano anche i 4gb) è tramite cavo. Una volta collegato il vostro cellulare al pc tramite la porta usb potrete trasferire i vostri file audio e video come se si trattasse di una semplice penna usb.

Esistono nei vari store (android, windows e apple) applicazioni in grado di trasferire tutti i tipi di file attraverso il wifi ma in questo caso il trasferimento risulterà parecchio più lento.

Una volta inserito il film sul cellulare potrete collegarlo al televisore mediante dei cavi che si collegano al vostro cellulare e dall’altra parte hanno una presa hdmi (non tutti i cellulari hanno questa possibilità, cercate su internet hmdi + il nome del vostro cellulare).

 

2 Flares Facebook 0 Twitter 1 Google+ 1 Email -- 2 Flares ×

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here