Problemi ssd, come risolverli
0 Flares 0 Flares ×

Ogni utente che vuole ottenere il massimo dal proprio pc deve equipaggiarlo, prima o poi, di un ssd che incide fortemente sulle prestazioni. Ci possono essere alcuni problemi legati al normale utilizzo o alla prima installazione di un SSD, come risolverli?
Se per esempio l’ssd non viene individuato dal sistema è il caso di operare sul bios per abilitare il supporto a questo nuovo hard disk, fate delle prove incrociate, se avete un altro hdd per esempio accedete a windows e provate a vedere se da gestione disco l’ssd è presente.

Se notate che l’ssd invece è lento potrebbe trattarsi sempre del bios che non abilita un accesso veloce al vostro nuovo dispositivo, l’opzione potrebbe essere DMA o LARGE a seconda della mainboard che utilizzate.

L’ssd è u chiaramente un dispositivo che si usura quindi eseguite dei test per verificare lo stato di salute del vostro. Se utilizzate il pc assiduamente alcune anomalie o lentezze potrebbero essere legate al fatto che l’ssd sta perdendo colpi questo non prima comunque di 4/5 anni…
Se si tratta di un ssd nuovo e si palesano problemi assicuratevi di avere i driver aggiornati, anche di periferiche che sembrerebbero non avere “affinità” con il disco fisso, spesso capita infatti che per esempio la scheda video (soprattutto amd) possa intercedere nei processi di scrittura. Aggiornate i driver ed il gioco è fatto?
Si è risolto il problema?

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here