Configurare decoder per iptv
0 Flares 0 Flares ×

I decoder iptv nell’ultimo periodo stanno sostituendo molti dei classici decoder che eravamo abituati a vedere. I contenuti free o a pagamento sono sempre in aumento.

La configurazione di un decoder per iptv è qualcosa di molto semplice e non vi occorrono nozioni particolari a meno che non vogliate creare qualche connessione particolare tra diversi decoder.

Raggiunte le impostazioni del decoder non dovrete far altro che giungere nella pagina dell’ip per capire se la configurazione automatica è quella che vi serve. Se ci sono malfunzionamenti dovrete assicurarvi che l’ip del vostro decoder non coincida con l’ip di qualche altro dispositivo in casa (pc, tv o altro) se avete ip statici.

Impostate un ip non troppo prossimi a numeri bassi se in casa avete diversi dispositivi, per esempio inserite 192.168.1.35 per evitare conflitti qualora l’ip venisse utilizzato altrove.

Il gateway invece identifica il vostro modem, in genere viene utilizzato l’ip 192.168.1.1 o 192.168.0.1, in ogni caso non dovrebbe essere difficile reperire questo dato che dovrebbe essere disponibile sotto il vostro router.

Configurato in questo modo non dovreste avere alcun tipo di problema, su askon trovate tutte le altre guide per l’iptv.

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here