Togliere lo smalto dalle mani
0 Flares 0 Flares ×

Quando vogliamo rinnovare qualche complemento della nostra casa con dello smalto sappiamo di poter fare affidamento su di un prodotto versatile, resistente e con un grande potere coprente.

Per l’applicazione dello smalto non abbiamo infatti bisogno di prestare particolare attenzione tranne agli oggetti che ci circondano onde evitare di lasciare macchie fastidiose o gocce difficili da portare via. Quando eseguiamo lavori con lo smalto indossiamo dei guanti per evitare di sporcare le mani visto che per portare via lo smalto non basta dell’acqua. Il modo migliore per togliere lo smalto dalle mani è quello di usare l’acquaragia direttamente sulla pelle in modo da eliminare ogni macchia di smalto. Le mani devono essere asciutte, vi raccomando dopo il contatto con l’acquaragia di sciacquare la pelle con abbondante acqua e di non usare assolutamente l’acquaragia su ferite di qualsiasi tipo. L’acquaragia è un liquido nocivo che va smaltito presso i punti di raccolta con la massima cura.

Se non avete l’acquaragia potete tamponare la macchia con della carta assorbente e procedere con un po’ di acetone sicuramente meno aggressivo dell’acquaragia perché più diluito.

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here