Togliere la ruggine dal ferro
0 Flares 0 Flares ×

La ruggine rappresenta un bel problema che mette in difficoltà uno dei materiali più resistenti a nostra disposizione: il ferro.

Con il ferro sappiamo di poter costruire qualsiasi cosa visto il prezzo più o meno contenuto e la robustezza che sicuramente lo contraddistingue rispetto ad altri materiali. Il difetto più grande di questo materiale e forse anche l’unico è la ruggine che inevitabilmente si crea quando il ferro è a contatto con gli agenti atmosferici.

Quando vogliamo ripristinare il ferro che ha “contratto” la ruggine dobbiamo innanzitutto agire eliminandola infatti smaltare con antiruggine del ferro malandato serve a ben poco, tamponiamo il problema solo momentaneamente senza risolverlo a fondo.  Procuriamoci una spazzola per il ferro, anch’essa completamente in ferro in grado di raschiare la ruggine in eccesso dalla superficie del ferro, durante questa operazione indossate guanti doppi visto che le sfoglie del ferro arrugginito rappresentano un pericolo in caso di taglio. Una volta spazzolato il ferro possiamo rafforzare la ruggine restante con l’ausilio di prodotti chimici molto affidabili, cercate la guida (rinforzare il ferro arrugginito). Successivamente passere a smaltare le superfici.

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here