Tagliare le mattonelle
0 Flares 0 Flares ×

Il taglio delle mattonelle è un’operazione fondamentale durante la posa, gli strumenti che utilizzeremo faciliteranno o meno il taglio e per questo molto utile scegliere un taglia mattonelle buono a seconda soprattutto del tipo di lavoro che dobbiamo svolgere. Se si tratta di qualche mattonella o di una piccola parete che prevede solo pochi tagli avremo poca cura nella scelta se si tratta.

Oltre al taglia mattonelle (fate attenzione alle misure, quelli più economici potrebbero non andare bene per mattonelle grandi) occorre anche una tenaglia per i piccoli tagli.

Abbiamo bisogno di un piano solido per il taglio anche il pavimento va bene, di un pennarello e di una riga lunga per segnare il taglio.

Una volta stabilita la dimensione della mattonella segneremo con il pennarello sul davanti il punto del taglio, applichiamo la mattonella sotto il taglia mattonelle ed eseguiamo tre quattro incisioni decise sempre sullo stesso punto. E’ fondamentale in questa fase saper dosare la forza se agite troppo piano la mattonella non subirà alcuna incisione se agite con troppa forza la mattonella potrebbe rompersi e non nel punto desiderato, le prima mattonelle vi serviranno per testare tutto ciò.

Una volta applicate le incisioni prendete due spezzoni di cavo elettrico o qualcosa di piccolo che faccia un po’ di spessore, applicatelo alle due estremità del taglio, mantenete saldo un lato della mattonella e date un colpetto al centro dell’altra parte.

Avrete così ottenuto un taglio perfetto, man mano acquisirete la manualità a procedere in maniera più spedita nel lavoro.

Per l’applicazione delle mattonelle trovate la guida a questo link.

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here