Home Hobby Come si usa il seghetto alternativo

Come si usa il seghetto alternativo

0 Flares 0 Flares ×

Il seghetto alternativo è il nostro fedele amico per lavori di tutti i tipi e con diversi materiali, dal legno all’alluminio.
Utilizzare il seghetto alternativo non è difficile, dobbiamo come sempre per lavori di questo tipo fare attenzione e iniziare con l’indossare occhiali protettivi, guanti e soprattutto avere la convinzione di quello che stiamo facendo, se siamo stanchi lo utilizzeremo domani.

Se state valutando di acquistarne uno, c’è veramente l’imbarazzo della scelta, anche se credete di non utilizzarlo spesso e di farne utilizzo solo per hobby saltuariamente vi sconsiglio di comprarne uno troppo economico senza un marchio che ci trasmetti fiducia, per questo tipo di utensile con 40/50€ otteniamo un ottimo prodotto, inutile scendere più in basso.

Al momento dell’acquisto valutate su quale materiale avete intenzione di iniziare a provarlo e comperate le lame apposite se non contenute direttamente nella confezione, avere qualche lama in più che costa pochi euro fa sempre comodo.
Assicuratevi di stringere con l’apposita brugola la lama con la parte tagliente rivolta verso avanti nel alto opposto a dove vi trovate voi durante il taglio. Una volta fissata la lama e indossate le protezioni di cui parlavo prima potete iniziare il lavoro. Fissate per bene l’oggetto ad un banco di lavoro stabile, il seghetto applicherà molta forza durante il taglio quindi se state mantenendo l’oggetto con le mani tenetelo bene fermo. Azionate il seghetto prima di toccare la parte da tagliare per evitare che quest’ultima si muova troppo.

Il seghetto alternativo va sempre utilizzato in maniera verticale e con il manico verso l’alto, non pesante di utilizzarlo capovolto come se fosse un sega circolare, sfrutterete in questo modo la parte estrema della lama che sarebbe anche rivolta verso l’alto e quindi estremamente pericolosa.

Dopo i primi utilizzi riuscirete a prendere confidenza con il seghetto e lo sfrutterete anche per tagli curvi, per perfezionarvi seguite tutte le altre guide presenti sul sito!

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×
Articoli simili
Perline, quali scegliere
0 193

Streaming Serie A
0 239

Lascia una risposta