Come si usa la saldatrice?
0 Flares 0 Flares ×

Per gli hobbisti l’uso della saldatrice può sembrare qualcosa di veramente ostico e spesso non ci si cimenta neanche nel provare ad utilizzarla. In realtà con le dovute accortezze in termini di sicurezza tutti posso saldare ma bisogna avere chiari dei punti prima di iniziare.

La saldatrice è un accessorio abbastanza pericoloso in quanto la saldatura in se stesso richiede il massimo dell’attenzione per il calore prodotto ed i materiali che andiamo a trattare.

L’utilizzo della maschera per saldare è obbligatorio ed assolutamente non facoltativo, ha la doppia funzione di proteggere il volto da eventuali schegge incandescenti e gli occhi dall’altissimo grado di luce che si sviluppa durante la saldatura.

Per le mani abbiamo bisogno di guanti creati apposta, non proviamo ad arrangiarci con guanti in cotone o troppo sottili per garantirci la giusta protezione. Le schegge prodotte durante la fase di saldature resistono e potrebbero bucare guanti non creati apposta per questo. Riguardo ai vestiti invece dovrete indossare scarpe chiuse possibilmente non di cotone e vestiti lunghi non troppo leggeri.

Proteggete anche quello che circonda l’area interessata con dei cartoni, bagnateli leggermente se necessario.

Passiamo invece all’aspetto che riguarda la saldatura in se. Procuriamoci la saldatrice, scegliamo il grado di forza da applicare alla saldatura da scegliere in base alla doppiezza del materiale da saldare, con lamiere sottili iniziamo sempre con il minimo. Gli elettrodi per la saldatura vanno scelti anch’essi in base alla doppiezza del ferro da trattare.

Una volta ancora l’elettrodo alla pinza assicuratevi di fermare la pinza della massa ad uno dei pezzi coinvolti nella saldatura.

Adesso una volta accesa la saldatrice possiamo iniziare a picchiettare la zona in prossimità dei due pezzi da saldare fino ad unire i due pezzi completamente.

A lavoro ultimato portate via i residui della saldatura con la spazzola di ferro ed intervenite con la smerigliatrice per asportare parti di saldatura non lineari.

Se la saldatura non parte il ferro potrebbe essere verniciato o troppo arrugginito, trovate sul sito le guide per intervenire.

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here