Home Cucina Preparare i macaron

Preparare i macaron

5 Flares 5 Flares ×

I macaron sono tipici dolci francesi, buonissimi e dall’aspetto estremamente elegante. Chi ama cucinare i dolci non può assolutamente sottrarsi dalla preparazione di questo dolce che sempre di più ultimamente affascina chiunque.
Non posso dire che i macaron siano il dolce più facile da preparare ma credetemi vi serve solo un po’ di pratica se poi vi vengono già bene dal primo tentativo forse state nascondendo a me e a voi di essere chef professionisti.

I macaron possono essere preparati in poco tempo ed offerti in occasioni speciali o regalati in una elegante scatola, scegliete il gusto del vostro dolce, scegliete il ripieno e siamo pronti per partire. Ne esistono di tutti i tipi, dal macaron che può essere colorato in ogni modo al ripieno che assumere mille gusti e mille colori.
In questa guida voglio farvi capire che i macaron solo veramente alla portata di tutti spiegandovi la procedura base che potrà essere arricchita all’infinito di ingredienti e fantasia.

Gli ingredienti e le quantità che occorrono per la preparazione dei macaron sono le mandorle tritate (100g), lo zucchero a velo (200g), gli albumi d’uovo (di 2 uova grandi), zucchero semolato (50g), estratto di vaniglia (mezzo cucchiaino o 3ml). Con queste quantità riuscirete a produrre 32 dischetti per 16 macaron.
Le mandorle potete comprarle finemente tritate o provvedere da soli con un mixer, aggiungete le mandorle al zucchero a velo e mescolate per 30 secondi. Montate l’albume fino a trasformalo in un composto soffice ed aggiungete i 50 grammi di zucchero semolato un po’ per volta insieme al mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia. E’ arrivato il momento di aggiungere le mandorle con lo zucchero a velo al resto del composto. L’impasto deve essere lavorato fino a quando non risulterà omogeneo.
Versate il contenuto in una sac à poche e formate dei dischetti sulla carta forno, ne dovrebbero venire fuori 32 ma di più o di meno per le prime volte non è un problema, però fate attenzione solo che siano pari.
Fate riposare i dischetti per venti minuti a temperatura ambiente e successivamente mettete in forno preriscaldato (per oltre 10 minuti) a 160° per circa 15 minuti. E’ fondamentale le prime volte capire il tempo di cottura più idoneo per il vostro forno, i macaron sono delicati e per questo speciali quindi una cottura sbagliata li rovinerebbe. Potete anche cuocere a forno ventilato riducendo di qualche minuto il lavoro.
Per l’interno che ne dite di iniziare con una crema alla nocciola già pronta? Focalizzatevi sui macaron, vi basterà provare un paio di volte e vi sentirete padroni di poter realizzare questo dolce speciale per ogni occasione speciale.
Le altre guide di cucina le trovi sul sito!

5 Flares Facebook 4 Twitter 1 Google+ 0 Email -- 5 Flares ×
Articoli simili
Frittata con funghi
0 585

Caffè alla cannella
0 527

Lascia una risposta

Cucina