Panini con semi di papavero
0 Flares 0 Flares ×

I panini con semi di papavero sono un’ottima alternativa quando vogliamo preparare panini con ingredienti leggermente diversi dal comune, soprattutto nella creazione di panini gourmet si utilizzano i semi di papavero che arricchiscono notevolmente l’estetica del panino e conferiscono una nota salata che non guasta.

PER L’IMPASTO:

  • 200 ml d’acqua calda
  • 30 g di burro, ammorbidito
  • 1 uovo
  • 450 g di farina
  • 30 g di miele
  • 20 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 panetto di lievito di birra (25g)
  • Semi di papavero

 

Sciogliete il lievito nella quantità di acqua specificata ed aggiungete insieme tutti gli ingredienti mescolandoli delicatamente con una planetaria e poi energicamente per qualche minuto (anche a mano va bene).

In estate due ore sono più che sufficienti in inverno tre ore (oleate leggermente il recipiente in cui l’impasto lieviterà), dopo la prima lievitazione dividete l’impasto in 5/6 parti uguali (gli ingredienti sono per 5 panini medio/grandi) fate delle palline ed appiattitele delicatamente prevedendo che cresceranno quindi non mettetele troppo vicine.

Fatele crescere per ancora un ora ed a questo punto spennellate un uovo (con l’aggiunta di un poco d’acqua) sulla superficie e distribuite i semi di papavero. Infornate nel forno preriscaldato a 190° per 15 minuti.

 

 

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here