Gelato alla vaniglia
0 Flares 0 Flares ×

Il gelato alla vaniglia rappresenta un classico insormontabile ed è probabilmente tra i gusti più consumati al mondo. Come ogni gelato possiamo utilizzare la gelatiera o fare il gelato manualmente che prevede qualche procedura in più ma ci dà comunque tante soddisfazioni (cercate la guida per il gelato senza gelatiera).
La preparazione del gelato a vaniglia serve anche a comprendere la ricetta e la preparazione base per il gelato in modo che possiamo poi divertirci ad aggiungere i nostri ingredienti preferiti.
Ecco gli ingredienti per la preparazione di circa 600ml:

75 g di zucchero semolato
480 ml di latte intero molto freddo
2 cucchiaini di estratto di vaniglia (o anche meno a seconda dei gusti)
250 ml di panna per dolci molto fredda (montata)
Lo zucchero va sciolto completamente in metà latte portato per poco ad ebollizione, aggiungete la vaniglia e spegnete subito il fuoco. Lasciate riposare e freddare completamente. Uniamo la panna montata ed il resto del latte e versiamo nel cestello della gelatiera (da congelare come previsto dalle istruzioni della vostra macchina), azioniamo la gelatiera fino a che si solidifica quasi (in genere 30/40 minuti).
Una volta che il composto è pronto poniamolo in un contenitore adatto al freezer (va benissimo un contenitore di un gelato acquistato). Poniamolo nella parte più fredda del freezer.
Gli ingredienti che compongono questa varietà di gelato consentono di conservarlo per 2 mesi abbondanti. Toglietelo dal freezer 10 minuti prima di consumarlo.
Servite se volete con qualche goccia di cioccolato in una bella coppetta da gelato.

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here