Sostituire la vasca da bagno
0 Flares 0 Flares ×

La sostituzione della vasca da bagno non è lavoro semplicissimo ma più che altro per le dimensioni della stessa e per l’inevitabile sporco che si creerà in casa soprattutto se non ci sono altri lavori…
Quando si installa una vasca da bagno, soprattutto quelle non nuove, si tende a bloccarle come se dovessero rimanere lì chi sa per quanti millenni. Nella loro applicazioni, soprattutto in passato, infatti si esagerava. Spesso le vasche (e spero non sia il vostro caso) venivano bloccate nel muro con cemento a presa rapida attraverso dei ganci che renderanno quindi il lavoro molto complicato.

Cercate sempre di ovviare a questi problemi agendo con la smerigliatrice ove possibile e soprattutto dove è utile e compatibile con la nuova installazione.
Se non dovete cambiare le piastrelle può essere utile anche prevedere di guadagnare 1 o 2 centimetri in altezza con la nuova vasca in modo da provvedere con la smerigliatrice all’eliminazione della vecchia dal muro. Questo serve per incidere a fondo le piastrelle evitando così che si rompano o vengano via con la vasca (state togliendo una vasca che è ben più fissata di una piastrella quindi non escludete questa possibilità).

Vasche di vetroresina e non di ferro per esempio in genere vengono installate in maniera più “soft” e questo dovrebbe aiutarvi non poco.
Una volta tolta la vecchia vasca per la nuova ricordatevi che prevede giù una sua pendenza interna quindi dovete solo fare attenzione a non eliminarla mantenendo la vasca diritta aiutandovi con la livella.

Per quanto riguarda con gli attacchi, se avete un vecchio impianto vi consiglio caldamente di fare affidamento ad un idraulico che saprà consigliarvi la soluzione migliore.
In caso di impianto nuovo invece con alcune prove e guarnizioni ad aiutarvi dovresti essere in grado di completare autonomamente il lavoro.
Eseguite diverse prove prima di procedere con la chiusura della vasca che (se si tratta di vasche vuote intorno) può avvenire con normali mattoni, calcestruzzo espanso impermeabile o pannelli di legno idrofughi.

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here