Fornello a gas o induzione, quale scegliere
0 Flares 0 Flares ×

Nella realizzazione di una cucina domestica o professionale uno dei dubbi più ricorrenti è sul piano di cottura. Chi è abituato al classico piano a gas difficilmente valuta di cambiare verso quello ad induzione anche se quest’ultimo offre diversi vantaggi.

Il piano ad induzione offre quattro vantaggi particolari. Il primo che potremmo considerare come quello meno importante è il fattore estetico che può comunque incidere molto nella scelta di una cucina domestica. Il piano ad induzione infatti garantisce quasi senza dubbi un risultato estetico maggiore.

Il secondo è il fattore sicurezza, il piano ad induzione non usando gas potrebbe essere considerato tranquillamente più sicuro soprattutto se consideriamo che il piano ad induzione può essere dotato di un sistema che lo spegne automaticamente se non ci sono supporti da riscaldare.

Il terzo fattore è l’installazione, il piano ad induzione può essere installato ovunque, ha bisogno di corrente e basta. Lo possiamo installare in un veranda dove non arriva gas o in soluzione dove i tubi del gas non arrivano.

L’ultimo fattore ma non meno importante soprattutto se l’installazione viene fatta da persone particolarmente interessate alla cucina o per installazioni professionali è relativo alla cottura.

La cottura sul piano ad induzione è omogenea, distribuita quindi allo stesso modo in tutto il fondo della pentola. Questa soluzione risolve quindi il problema dato dai normali piani “a fiamma” che riscaldano in maniera disomogenea la pentola.

Il piano ad induzione non costa di più se valutiamo un fornello a gas di buona qualità quindi potremmo considerare questi fattori senza che il costo ci condizioni più di tanto…

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here