Incidere la porcellana
0 Flares 0 Flares ×

La decalcificazione delle macchine da caffè espresso è un operazione fondamentale. L’acqua infatti, paradossalmente, è il primo nemico di queste macchine che nonostante le alte temperature che raggiungono non riescono ad evitare la formazione di croste di calcare che danneggiano la macchina.

I danni provocati dal calcare e da una mancata o cattiva manutenzione possono arrivare persino a rompere completamente la vostra amata macchina per il caffè, nei casi minori basterà cambiare qualche guarnizione ma con le macchinette moderne questo è sempre più difficile.

La decalcificazione deve essere effettuata in base al consumo di caffè, più usiamo la nostra macchinetta più dovremo procedere con la pulizia. Per un uso domestico una pulizia ogni mese e mezzo dovrebbe andar bene e possiamo in questo caso anche procedere semplicemente con dell’aceto, grande amico in questi casi.

Esistono dei prodotti in commercio in grado di pulire la vostra macchina ma non sempre garantiscono risultati migliori del semplice aceto. Provate per credere!

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here