Come pulire la macchina espresso caffè
0 Flares 0 Flares ×

Le macchine di caffè hanno bisogno di una continua pulizia e manutenzione per garantire al caffè le caratteristiche che lo rendono speciale. La manutenzione è estremamente semplice ma va effettuata regolarmente onde evitare che la macchina possa perdere notevolmente in efficacia.

La pulizia delle macchine espresso consiste nell’azionare la macchina con acqua nella quale viene disciolto il decalcificante. Nel manuale della macchina la maggior parte delle volte viene consigliato l’acquisto del decalcificante del marchio acquistato (ma guarda un po’!) ma chiaramente possiamo guardare altrove.

I centri commerciali o negozi di elettrodomestici propongono soluzioni comunque validissime ad un prezzo a volte di un bel po’ più (soprattutto perché offerte quantità maggiori).

I decalcificanti “compatibili” spesso sono meno “aggressivi” di quelli di marca quindi non creano problemi. La soluzione sempre valida in questi casi è l’utilizzo di aceto che in questo caso va assolutamente utilizzato diluito in acqua onde evitare problemi alle guarnizioni e alle parti in plastica.

Diluite l’aceto aggiungendo una parte uguale di acqua ed azionate la macchina facendo passare in totale un litro di liquido in due trance intervallate da 3/4 minuti di pausa.

Dopo fate passare molta acqua per eliminare completamente il forte odore dell’aceto.

Fate uno o due caffè a vuoto per far andare via la puzza di aceto.

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here